False recensioni: come individuarle


Le false recensioni negative rovinano la Brand Reputation
. Gartner stima che entro il 2014 tra il 10 e 15% di tutte le recensioni online saranno acquistate dalle aziende e pertanto fraudolente.

Fake reviews

 

 

La sempre maggiore dipendenza dei consumatori dalle valutazione sui social media e dalle recensioni, spinge le aziende ad acquistare false recensioni negative per abbattere i concorrenti come false recensioni positive al fine di esaltare i propri prodotti o servizi o come strategia di difesa a critiche presumibilmente non veritiere. Tuttavia, una volta smascherate, le false recensioni positive posso scaturire un incontrollabile  effetto boomerang sul brand.

 

Tutti scendono in campo contro le false recensioni.

Google, insieme all’università di Chicago, elabora il nuovo algoritmo GSRank.

Facebook annuncia che tramite processi automatizzati verranno rimossi i Like generati da malware e da account compromessi.

Si pronuncia anche la Federal Trade Commission equiparando le false recensioni positive alla pubblicità ingannevole e perseguendola come tale.

 

Le aziende si trovano così nella posizione di dover assumere misure appropriate per tutelare e promuovere la propria Web Reputation. Alcune di esse stanno adottando un approccio diverso: piuttosto di inviare nuove false recensioni positive, scelgono di identificare le false recensioni e di diffamarle, richiedendo agli utenti coinvolti o al sito ospitante di rimuoverle per non incorrere in ripercussioni legali.

 

false recensioni | valutazioni recensione

 

 

Oltre alla possibilità di affidarsi a società specializzate in attività di Brand Monitoring o Web Reputation Monitoring,

ecco alcuni suggerimenti per identificare le false recensioni online:

 

  • Rimani vigile. Vaglia tutto quello che si dice di te sul web e tieni traccia delle recensioni online. Verifica le informazioni dell’utente autore della recensione e prendi nota di chi in realtà sta scrivendo (se disponibile, visita l’account Facebook o Twitter dell’utente o vai sul suo profilo all’interno del sito). I tuoi concorrenti potrebbero mascherarsi da consumatori e cercare di farti fuori dal mercato.
  • Leggi la recensione di più di una volta. Ci sono diversi indicatori che in genere smascherano una falsa recensione: mancanza di dettagli, anonimato, lodi eccessive, persistente critica non costruttiva, un tasso di dieci punti esclamativi per frase, un tono eccessivamente entusiasta che invita i lettori a comprare, ecc. Questo è il motivo per cui è importante leggere con attenzione le recensioni – e non solo una volta – prima di scrivere una risposta.
  • Contatta il sito di recensioni se sospetti che una recensione sia falsa. Pensi che una delle recensioni del tuo business sia stata falsificata? Non riposare sugli allori e lasciare che il (finto) feedback negativo abbia un impatto sulla tua attività. Entrare in contatto direttamente con gli amministratori o il personale di supporto del sito di recensioni e fai saper loro sapere che hai una recensione che forse è falsa e inadeguata.
  • Monitora le recensioni e le statistiche. La maggior parte dei principali siti di recensioni di oggi hanno la loro dashboard per le imprese presenti. Controlla le statistiche visualizzate in questa dashboard per scoprire chi sono i vostri visitatori e recensori, così come la loro sorgente (se c’è qualcuno con lo stesso indirizzo IP che sta visitano il tuo profilo un centinaio di volte al giorno – e coincide con l’arrivo di una recensione particolarmente feroce – potrebbe essere qualcuno pagato per screditarti)
  • Controlla se il recensore descrive un’esperienza di utilizzo del prodotto o servizio verosimile. Qualcuno che non è molto ben informato sul prodotto e sul suo utilizzo potrebbe essere un falso consumatore.
  • Cerca le parole che una persona normale non avrebbe mai utilizzato. Cerca nel testo della recensione gli aggettivi e le parole di descrizione che i consumatori non usano normalmente.
  • Identifica gli utenti che commentano diversi prodotti di una stessa categoria. Se verifichi tramite Google che lo stesso utente che ha appena lasciato un critica negativa sul tuo prodotto, fa altrettanto per lo stesso prodotto ma di altre marche, è molto probabile che non sia un commento imparziale.
  • Diffida del bianco e nero. Tutti su Internet hanno un parere forte, ma nessuno pubblica recensioni completamente nere o completamente bianche – se così dubita della loro autenticità.
  • Attenzione al ripetersi di frasi sul marchio, nome del prodotto o modello del prodotto. Se la recensione suona come un comunicato stampa o una sorta di copia dell’annuncio scritto da un esperto di marketing probabilmente lo è.
  • Leggi, leggi, leggi. A volte è difficile scovare i falsi, ma se leggi abbastanza le recensioni  alla fine sarai in grado di capire quali sono reali  e quali non lo sono.

 

Sei vuoi difendere la Web Reputation che hai costruito col tempo stai sempre in guardia e sii proattivo.